L'ANIMA AMANTE, CON MARIA IMMACOLATA


1. Amore ardente di Maria.

Il sospiro dei Santi è amare Iddio, è lamentare la propria incapacità di amare Dio. Maria sola, dicono i Santi, poté in terra adempiere il precetto di amare Dio con tutto il cuore, con tutte le forze. Dio, sempre Dio, solo Dio, voleva, cercava, amava il Cuore di Maria, Non palpitava che per Dio; giovinetta si consacrò a Lui, adulta si sacrificò per amore di Lui. Qual rimprovero alla tua freddezza!

2. Amore operoso di Maria.

Non bastò a Lei donare a Dio l'affetto del Cuore: con le virtù e con le opere, provò la sincerità del suo Amore. La vita di Maria non fu un tessuto delle più elette virtù? Ammira l'umiltà di fronte alla Sua immensa grandezza, la fede alle parole dell'Angelo, la confidenza nel tempo delle prove, la pazienza, il silenzio, il perdono nelle ingiurie, la rassegnazione, la purezza, il fervore! Avessi io la centesima parte di tanta virtù!

3. L'anima amante, con Maria.

Qual confusione è per noi il vivere così languidi nell'Amor di Dio! Il cuore nostro sente il bisogno di Dio, conosce la vanità della terra... Perché non ci volgiamo a Colui che, solo, può riempire il vuoto del cuore? Ma, a che serve dire ; Mio Dio. Ti amo, e non praticare la umiltà, la pazienza e le altre virtù, che sono prove del nostro sincero Amor dì Dio? Oggi, con Maria, riscaldiamoci di Amore vero e perseverante.

PRATICA: Recita tre Padre Nostro e Ave Maria ai tre Cuori di Gesù, Giuseppe e Maria; passa la giornata in fervore.

laparola.it

You Might Also Like

0 comentários

Mapa De Visitante